Ciambelline senza patate

 

 

Ciambelline senza patate

Oggi vi presentiamo queste morbidissime ciambelline senza patate, facili e veloci da preparare.

INGREDIENTI: ( con questa dose otterrete circa 25 ciambelline)

PER L’IMPASTO:

1 kg di farina 00,

500 ml di acqua tiepida,

1 uovo,

50 gr. di burro,

60 gr. di zucchero,

1 cubetto di lievito di birra,

2 bustine di vanillina,

un pizzico di sale.

PER FRIGGERE :

1 litro di olio di arachidi

PER COSPARGERE LE CIAMBELLINE:

100 gr circa di zucchero semolato

PREPARAZIONE:

Potete preparare l’impasto a mano o con un’impastatrice.

DSC01805_Fotor

Sciogliete il lievito in 300 ml di acqua,

DSC01807_Fotor

 

DSC01809_Fotor

 

DSC01811_Fotor

unite lo zucchero, il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti, l’uovo, la vanillina, amalgamate;

DSC01812_Fotor

 

fotocamera sony 531_Fotor

aggiungete 500 gr circa di farina; impastate. A questo punto  unite il sale ed alternate la farina e l’acqua rimasta. Amalgamate fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo.

fotocamera sony 542_Fotor

Formate  delle ciambelline di circa 60-70 gr. e adagiatele su teglie  rivestite  con carta forno. Lasciatele lievitare per circa 1 ora, nel forno spento (devono raddoppiare di volume).

DSC01825_Fotor

Fate scaldare l’olio in una casseruola, di 24 cm di diametro, con i bordi alti;

DSC01832_Fotor

 

DSC01834_Fotor

Per non farle sgonfiare, evitate di staccare le ciambelline dalla carta forno, ma tagliate la carta intorno ai dolcetti  con una forbice e ponetele  nell’olio ( la carta la staccherete dopo pochi secondi, aiutandovi con una pinza).

DSC01839_Fotor

 

DSC01840_Fotor

 

DSC01841_Fotor

Friggete le ciambelline, due alla volta, a fiamma media, fino a quando saranno dorate, giratele di tanto in tanto.

DSC01842_Fotor

 

fotocamera sony 547_Fotor

Scolatele, mettetele su carta assorbente, per eliminare l’unto

DSC01831_Fotor

 

fotocamera sony 548_Fotor

passatele nello zucchero semolato.

DSC01844_Fotor

 

DSC01849_Fotor

 

DSC01853_Fotor

Suggerimenti: per renderle ancora più golose farcitele con crema pasticcera.

Con questa dose otterrete circa 25 ciambelline, se sono troppe potete fare metà dose: dividete tutti gli ingredienti a metà, tranne l’uovo che lascerete intero.

Noi vi consigliamo di fare la dose intera: friggetele, passatele nello zucchero, fatele raffreddare e dividetele  nelle bustine per il freezer e congelatele.  Quando decidete di consumarle, scongelatele  1 ora prima, riscaldatele nel forno per pochi minuti, ripassatele nello zucchero. Et voilà! Sono come appena preparate!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>