Cioccolatini tipo baci perugina

 

cioccolatini tipo baci perugina

 

Se amate i famosi “baci perugina” ecco a voi una ricetta, imperdibile, per realizzarli in pochissimo tempo e con pochi ingredienti. Ideali per una pausa stra-golosa, da gustare in compagnia o anche come originale idea regalo. Se seguite passo passo i nostri consigli il successo è garantito!20160512_101050_Fotor

 

INGREDIENTI: per circa 16 cioccolatini

100 gr di nocciole tostate e pelate,

70 gr di cioccolato al latte,

100 gr di crema alle nocciole, (nutella),

5 gr di cacao amaro,

16 nocciole intere, tostate e pelate.

PER LA COPERTURA:

150 gr di cioccolato fondente.

 

 

PREPARAZIONE:

20160511_182259_Fotor

 

20160511_182443_Fotor

Mettete nel mixer 100 gr di nocciole e tritatele grossolanamente per pochi secondi. Trasferitele in una ciotola.

20160511_184554_Fotor

 

20160511_184713_Fotor

Sciogliete, a bagnomaria, il cioccolato al latte ed unitelo alle nocciole tritate;

20160511_184653_Fotor

 

20160511_185051_Fotor

aggiungete la crema di nocciole ( se è densa scaldatela, a bagnomaria,  ed il cacao amaro. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio.

20160511_185208_Fotor

Lasciate raffreddare il composto ottenuto, in frigo, per 15 minuti circa, questo passaggio è necessario perché l’impasto è appiccicoso ( non tenetelo per molto tempo altrimenti indurisce  troppo e diventa difficile da lavorare).

20160511_191029_Fotor

Trascorso il tempo indicato, formate delle palline di circa 13 gr,

20160511_191147_Fotor

posizionate su ognuna di essa, al centro, una nocciola intera, facendo una leggera pressione in modo da incastrarla nel cioccolatino. Man mano che li preparate, adagiateli su un vassoio, rivestito da carta forno e passateli nel frigo, per 1 ora circa.

20160511_211501_Fotor

Quando il composto risulta indurito, sciogliete, in una casseruola, il cioccolato fondente, a bagnomaria,

20160511_211754_Fotor

 

20160511_211829_Fotor

immergete all’interno, un cioccolatino per volta, in modo da coprirlo. Recuperatelo con l’aiuto di una forchetta,

20160511_211812_Fotor

fate scolare il cioccolato in eccesso e posizionateli su un vassoio, rivestito da carta forno.  Lasciateli rassodare nel frigo.

20160512_101150_Fotor

 

20160512_135903_Fotor

 

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>