Crêpes con zucchine

20140827_142046 (3)_Fotor_Fotor

Se  avete ospiti e volete preparare qualcosa di diverso, cucinate le crêpes di zucchine. Farete una bella figura, sono facili, belle da vedere e buonissime!  Provatele, conquisteranno anche voi…!

20150510_134813_Fotor_Fotor

INGREDIENTI: per 4 persone

PER LE CRÊPES:

500 ml di latte parzialmente scremato,

250 gr. di farina 00,

3 uova,

1 cucchiaio di olio di oliva,

1 pizzico di sale.

PER IL RIPIENO:

400 gr. di  zucchine piccole e sode (già pulite, private della polpa interna),

150 gr. di ricotta,

1 tuorlo,

100 gr.  speck tritato,

20 gr. di parmigiano grattugiato,

50 gr. di caciocavallo tritato,

olio di oliva q.b.

sale q.b.

PER LA GRATINATURA:

10 gr. di parmigiano grattugiato,

10 gr. di pane grattugiato,

6 cucchiai circa di olio

PREPARAZIONE:

20140827_122751_Fotor_Fotor

Preparate le crêpes: mettete nel mixer la farina setacciata, il sale, il latte, le uova e l’olio.

Azionate l’apparecchio e fate amalgamare il tutto.

Oppure: mettete in una ciotola la farina, il pizzico di sale, l’olio, le uova; mescolate. Aggiungete, un po’ alla volta, il latte, facendo attenzione a non creare grumi!

2014-08-29 22_Fotor_Fotor

Dovete ottenere un composto omogeneo.

Lasciatelo riposare per 30 minuti.

DSC00804_Fotor

Fate scaldare una padella antiaderente, di 22-24 cm di diametro, ungetela con un pò di olio o burro. Versate nella padella un mestolino (circa 40 ml) di pastella e distribuitela su tutto il fondo, inclinando la padella. Fate rapprendere la crêpe, a fuoco medio, poi giratela e cuocetela dall’altra parte. Basterà 1 minuto circa a lato. Continuate fino ad esaurimento del composto.

Preparate il ripieno: lavate le zucchine

DSC00781

togliete le due estremità e la polpa interna, grattugiatele, mettetele in una padella con 3 cucchiai di olio e 3 cucchiai di acqua; salate leggermente. Fatele cuocere, con il coperchio, per 10 minuti ( devono rimanere croccanti).

Unite lo speck tritato, fate insaporire per 3 minuti circa.

DSC00799_Fotor

Trasferite le zucchine e lo speck in una ciotola, fateli intiepidire;

unite il parmigiano grattugiato, 1 tuorlo, la ricotta, il caciocavallo e sale, se necessita. Amalgamate bene il tutto.

DSC00813_Fotor

Prendete una crêpe, spalmateci sopra un po’ di ripieno.

Ripetete la stessa operazione con altre 6 crêpes e mettetele una sull’altra in modo da formare 6 strati

20150510_131910_Fotor_Fotor

 

20140827_130801_Fotor_Fotor

Avvolgetele in modo da ottenere un rotolo. Con  le rimanenti crêpes formate un altro rotolo.

Tagliatele a fettine larghe 1 cm e mezzo circa.

20140827_133008_Fotor_Fotor

Le rondelle ottenute adagiatele su una teglia unta di olio, senza sovrapporle (fate un solo strato).

20150510_133331_Fotor_Fotor

Cospargete le crêpes con 10 gr. di parmigiano grattugiato mescolato a 10 gr. di pane grattugiato.

20150510_134813_Fotor_Fotor

Irroratele con dell’olio; infornatele a 200°  per 20 minuti circa (devono risultare dorate).

Suggerimenti: se la pastella presenta grumi filtratela con un colino.

Se non amate il sapore”affumicato”sostituite lo speck con il prosciutto crudo; potete sostituire la ricotta con la Philadelphia.

Potete preparare le crêpes un giorno prima, per anticiparvi il lavoro.

Se ve ne dovessero avanzare, preparate anche il dessert: spalmate le crespelle con crema di nocciole, o marmellata, o gelato etc.

 

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>