Girella di frittata

 

girella di frittata

Oggi, vi proponiamo la girella di frittata! E’ gustosa, semplice e veloce da preparare. Può essere servita come antipasto o come secondo piatto. Si può gustare calda, tiepida o fredda. Ideale per una cena o per un pic-nic.

20160410_210857_Fotor

 

INGREDIENTI: per 4 persone

PER LA FRITTATA:

8 uova,

sale q.b.

PER LA FARCITURA:

500 gr di spinaci freschi,

3 cucchiai di olio,

1 spicchio di aglio,

sale q.b.

2 fettine di prosciutto cotto,

100 gr di caciocavallo tagliato a cubetti.

PREPARAZIONE:

 

20160410_202626_Fotor

preparate la frittata: in una ciotola rompete le uova, salatele e sbattetele.

20160410_203240_Fotor

Versatele in una teglia rettangolare 32×24 cm, rivestita con carta forno. Infornate a 180° per 20 minuti circa.

20160410_195910_Fotor

Cuocete gli spinaci; puliteli, lavateli e metteteli, senza scolarli, in una padella con 3 cucchiai di olio, 1 spicchio di aglio e sale.

20160410_203829_Fotor

Fateli cuocere, per 10 minuti circa, con il coperchio; trascorso questo tempo, togliete il coperchio e fate evaporare tutta l’acqua

20160410_205041_Fotor

Quando la frittata è pronta adagiate su tutta la sua superficie gli spinaci, ben scolati,

20160410_205133_Fotor

le fettine di prosciutto cotto,

20160410_205216_Fotor

ed il  caciocavallo tagliato a cubetti.

20160410_205301_Fotor

Arrotolatela; passatela per 5 minuti circa in forno a 180°, trasferitela su una teglia rivestita con carta da forno ( si dovrà sciogliere il formaggio).

20160410_205251_Fotor

Lasciatela intiepidire; tagliatela a rondelle e servitela.

20160411_142008_Fotor

 

20160420_210607_Fotor

 

Suggerimenti: è versatile può essere preparata con i più svariati ingredienti che abbiamo in casa. Il prosciutto cotto può essere sostituito con del prosciutto crudo, con  bresaola, con mortadella, etc. Chi non ama gli spinaci può utilizzare tutti i tipi di verdure o di ortaggi: bietole, zucchine, melanzane, etc. La frittata può essere spalmata con del formaggio morbido, (Philadelphia) in questo caso non necessita il secondo passaggio in forno, oppure al posto del caciocavallo si potrà utilizzare della mozzarella, ben scolata, emmenthal, etc.

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>