Gnocchi senza patate

 

gnocchi senza patate

Con soli 2 ingredienti possiamo preparare, in pochissimo tempo, questi buonissimi gnocchi senza patate.

Sono leggeri e si possono condire in svariati modi.

 

INGREDIENTI: per 4 persone

PER L’IMPASTO:

600 gr di farina 00 ( oggi li abbiamo voluti provare con la farina tipo 1),

600 ml di acqua bollente.

PER LA LAVORAZIONE:

100-150 gr circa di farina 00

 

PREPARAZIONE:

Per realizzare l’impasto degli gnocchi, avete bisogno in tutto di 600 gr di farina; 500 gr la utilizzerete subito e 100 gr per ultimare l’impasto. Ecco come dovete procedere:

DSC02440_Fotor

Versate 500 gr di farina in una ciotola, fate la fontana (allargatela al centro, in modo da ottenere un cratere).

20160529_122803_Fotor

Mettete l’acqua in una casseruola, ponetela sul fuoco e portatela a bollore, senza sale.

20160529_122842_Fotor

 

20160529_122831_Fotor

Versatela, piano piano al centro della farina e mescolate, con un cucchiaio di legno o con una forchetta.

20160529_123406_Fotor

Trasferite il composto sulla spianatoia, versateci sopra il resto della farina ( i 100 gr che avete tenuto da parte),  facendo attenzione a non scottarvi, impastate facendola assorbire tutta; dovete ottenere un composto liscio.

20160529_123708_Fotor

Ora l’impasto è pronto per essere lavorato.

20160529_123903_Fotor

Dividete la pasta in tanti pezzi da ognuno dei quali ricaverete dei rotolini, molto sottili,

20160529_123921_Fotor

che taglierete con una spatola o un coltello,  a cilindretti piuttosto corti.

20160529_123925_Fotor

( In ogni passaggio di lavorazione, utilizzate un po’ di farina, per far si che, mentre realizzate i rotolini, i cilindretti e successivamente gli gnocchi, non si attacchino tra di loro).

20160529_122724_Fotor

 

20160529_130934_Fotor

Passate ogni cilindretto o su un rigagnocchi o sui rebbi di una forchetta o su una grattugia ( dalla parte interna) per dargli la forma rigata da un lato ed incavata dal lato opposto.

20160529_124244_Fotor

Procedete in questo modo: poggiate l’indice sulla parte alta del cilindretto, facendo una leggera pressione e trascinatelo verso il basso.

20160529_130356_Fotor

Ricordatevi di cospargere la spianatoia di farina.

20160529_122803_Fotor

Portate a bollore abbondante acqua, salatela, aggiungete 2 cucchiai di olio ( per evitare che gli gnocchi si attacchino tra di loro). Versate gli gnocchi nell’acqua bollente, dopo averli setacciati un po’, per eliminare l’eccesso di farina;

20160529_133357_Fotor

 

20160529_133336_Fotor

recuperateli con un mestolo forato, non appena vengono a galla.

20160529_133627_Fotor

Sono pronti per essere conditi.

20160529_133812_Fotor

 

20160529_132124_Fotor

 

Suggerimenti: potete condirli in svariati modi: con un buon ragù, con del pomodoro e basilico, alla sorrentina, con salsa di noci etc.

 

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>